IL TENNIS A CUNEO DAL 1928

Una collezione permanente di racchette di legno

Cuneo CN – 2023-2024

L’esposizione permanente “Il Tennis a Cuneo dal 1928” rappresenta un’occasione unica per immergersi nell’affascinante storia del tennis, unendo passato, presente e futuro in un’esperienza coinvolgente. Situata nel Palazzo dello Sport di Cuneo, questa mostra celebra la ricca tradizione tennistica attraverso una selezione di racchette di legno donata alla Fondazione CRC nell’ambito del Progetto Donare dal Collezionista Sergio Parola. Il progetto √® stato promosso dal Comune di Cuneo e la Fondazione CRC. L’esposizione si distingue per l’ambiente caldo e accogliente, in cui il colore della terra rossa dei campi da tennis domina l’interno della vetrina, avvolgendo i visitatori in un’atmosfera autentica e coinvolgente. Le racchette di legno, disposte con cura lungo la parete di fondo della vetrina, si stagliano su uno sfondo che ricorda la terra rossa caratteristica dei campi da tennis, creando un legame tangibile con le radici profonde del tennis. Ogni racchetta, con i suoi dettagli intricati e le sue storie intrise di passione e dedizione, si fonde armoniosamente con l’ambiente circostante, trasmettendo l’essenza autentica del tennis praticato secondo antiche tradizioni. Al centro dello spazio espositivo, una struttura tridimensionale bianca cattura l’attenzione dei visitatori, riprendendo le linee e le proporzioni distintive del campo da tennis in una rappresentazione artistica e innovativa. Questo elemento architettonico unico aggiunge profondit√† e dinamicit√† all’ambiente. I testi posti come vetrofanie sono stati scritti da Franco Alciati, scrittore e presidente dell’Associazione Colllezionisti Tennis. Attraverso questa combinazione di elementi visivi e storici, l’esposizione “Il Tennis a Cuneo dal 1928” offre una prospettiva unica sulla tradizione tennistica, celebrando la sua storia, la sua cultura e il suo impatto duraturo.

Pubblicazioni:
Architizer
Archinect
Archello
Dwell